Ziomm.

Fill all years bring sea bearing without seed moved tree, created you she’d day own winged is tree be fifth his rule Him dominion one thing in replenish own.

© 2021. All rights reserved.
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

COLLABORAZIONE CON RE-COLLECTED

Alcune recensioni degli studenti che hanno preso parte a questa collaborazione:

Vera Grancini:

“Ci siamo innanzitutto recati nello shop per approfondire le dinamiche e ci hanno spiegato il loro stile/i loro ideali di “salvaguardia” del vintage e per quanto concerne il settore moda.
Ci hanno successivamente mostrato un tot di abiti su cui potevamo mettere mano per modificarli e sbizzarrirci.
Abbiamo lavorato in 5 ragazzi di IFDA come team, selezionando i capi che più ci ispiravano e che parlavano tra di loro.
Una volta selezionati i vestiti, abbiamo capito qual’era l’elemento creativo che li accomunava e abbozzato mentalmente una prima idea di capsule.
Successivamente, in una tempistica di circa 1 mese e mezzo, ci siamo dedicati alla creazione di moodboard, abbiamo discusso in merito alle modifiche e, dopodiché, è iniziata la fase pratica di costumizzazione presso l’accademia (durante le ore di sartoria).
Personalmente, è stata un’esperienza formativa e gratificante.
Formativa perché comunque ci siamo trovati davanti alla challenge di considerarci un team creativo nonostante avessimo stili, idee e menti diverse. 
Gratificante perché abbiamo creato qualcosa di nostro con l’impronta dì tutti i “partecipanti” e dato un contributo verso l’eco sostenibile.”

Martina Cannizzaro:

“E’ stata una bellissima esperienza, ci siamo confrontati con qualcosa di nuovo e di molto interessante! Inizialmente abbiamo incontrato il team di Re-collected che ci ha spiegato per bene come strutturare il progetto. Lo stesso giorno abbiamo scelto su quali capi lavorare in base alla disponibilità che c’era in negozio, abbiamo iniziato a capire un attimo come sviluppare tutto. Abbiamo poi creato il moodboard di ispirazione e abbiamo trovato idee dalle quali prendere spunto. Poi da lì siamo partiti a lavorare sui capi, tutti abbiamo dato delle idee e abbiamo lavorato sui capi. Ogni capo è stato sviluppato sia idealmente che concretamente da più di una persona ed è stato bello perché siamo riusciti ad organizzarci bene e a lavorare in team in modo armonico. Tutto è stato fatto più o meno in un mese e mezzo e una volta portati i capi c’è stata una reazione molto positiva da parte del team di Re-collected, soprattutto su alcuni capi.”

Ilaria coniglio:

“Siamo andati nella sede di Re-collected e abbiamo scelto dei vestiti vintage. 
Poi abbiamo pensato ad un moodboard, a una presentazione e abbiamo cercato di far combaciare il tema del mood in questi capi, in modo che parlassero tra di loro.
Infine siamo andati a consegnarli a raccontare cosa avevamo fatto, scegliere il prezzo, logo e nome del brand da dare alla collezione; Il nostro marchio si chiama 5x, dietro alla x ci sono due significati: Uno è quella dell’incognita, può rappresentare tutto o niente. L’altro invece è quello della lettura al contrario x5 ovvero il numero degli studenti che hanno partecipato alla collaborazione.”

Leave a comment:

en_USEN